http://www.canadagooseonsale.be http://www.troilus.es http://www.maclorry.be https://www.styleandthecity.nl

Evento

Anri Sala e Edi Muka

incontrano al PAC le opere di Adrian Paci all’interno del programma "Storie e transizioni nelle nuove geografie" curato da Gabi Scardi.

08 Ottobre 2013 ore 19:00

Anri Sala e Edi Muka

Incontro: WHERE LANGUAGE FAILS
 / Dove il linguaggio fallisce



08 Ottobre 2013 ore 19:00

Anri Sala e Edi Muka, come Adrian Paci, sono nati in Albania. Entrambi, come l’artista in mostra al PAC, hanno lasciato il paese in un momento di pressione politica ed economica per intraprendere un percorso artistico di grande vitalità. Proprio come Adrian Paci, l'artista Anri Sala adotta nei suoi lavori uno sguardo di prossimità, si lascia ispirare dalle impreviste scoperte della vita quotidiana, ricerca tra le pieghe e ai margini della società i contesti su cui innestare la sua opera, affronta con grande rigore il lavoro artistico nei suoi aspetti concettuali, contenutistici e formali. La mostra al PAC ospita un confronto inedito, che rivelerà sensibilità, motivazioni e modalità distinte e profondamente caratterizzate dei due artisti.

L’incontro si inserisce nel Public Program per la mostra realizzato grazie a nctm e l’arte, un progetto di sostegno all'arte contemporanea avviato nel 2011 da NCTM Studio Legale Associato e curato da Gabi Scardi.

 

INGRESSO LIBERO fino ad esaurimento posti.

 

Edi Muka
Curatore del Röda Sten konsthall in Göteborg nel 2009, Edi Muka è oggi, insieme con Stina Edblom, direttore artistico della Biennale Internazionale d’Arte Contemporanea di Göteborg. É uno dei co-fondatori e direttori della Biennale Internazionale d’Arte Contemporanea di Tirana, e curatore del TICA—Tirana Institute of Contemporary Art, una piattaforma indipendente pr la ricerca e la produzione di arte contemporanea. In passato ha ricoperto il ruolo di curatore alla National Gallery e guest professor all’Academy of Fine Arts di Tirana.

 

Anri Sala
Anri Sala è nato nel 1974 a Tirana, Albania. Vive attualmente a Berlino. Dopo essersi formato in pittura presso l’Accademia Nazionale di Belle Arti di Tirana, prosegue in Francia gli studi di video e regia. Internazionalmente riconosciuto, ha partecipato alle maggiori rassegne internazionali, tra le quali le Biennali di Berlino (2001, 2006), Mosca (2007), San Paolo (2002, 2010), Sydney (2006) Venezia (1999, 2001, 2003). Ha ricevuto il Leone d’Oro come miglior artista emergente alla Biennale di Venezia nel 2001 e Documenta 13. Gli sono state dedicate mostre personali presso numerosi musei, tra i quali: Kunsthalle Wien (2003), Musée d’art moderne de la Ville de Paris (2004), Museum of Contemporary Art North Miami, Contemporary Arts Center Cincinnati (2008-2009), Serpentine Gallery di Londra, NMAO a Osaka, Musée d’art contemporain di Montréal (2011), Louisiana Museum of Modern Art, Copenhagen; Museum of Contemporary Art, Detroit; Musée d’Art Contemporain de Montréal, Canada; National Museum of Art Osaka, Giappone. Centre Pompidou, Parigi (2012). Nel 2013 ha rappresentato la Francia nella 55ma edizione della Biennale di Venezia. Il suo lavoro è stato acquisito da diversi tra i maggiori musei del mondo, tra gli altri: Art Institute of Chicago, the Pinakothek der Mo- derne (Munich), the MoMA (New York), the Centre Pompidou (Paris) e MUSAC (León).

Pac
Padiglione d'Arte
Contemporanea

Via Palestro, 14
20122 Milano
+39 02 8844 6359

Note legali

Site credits
progetto grafico:
Laura Bolzan
sviluppo:
Alpenite
coordinamento:
Nico Covre

Sponsor Pac

Con il supporto di